IN PRIMO PIANO

Charity Pot: Progetti sostenuti 15/16

Scopri quali associazioni abbiamo sostenuto con Charity Pot nell'15/16. Per l'elenco completo chiamaci o scrivici sulla nostra live chat!

Bee Generation
Per la messa al bando dei pesticidi

Bee Generation Per la messa al bando dei pesticidi che uccidono le api, Charity Pot sostiene Bee Generation, l’associazione di giovani apicoltori e cittadini che promuove e diffonde le conoscenze scientifiche sulla salute delle api e sull’urgenza di un’agricoltura rispettosa di api, uomini e futuro. Insieme al Coordinamento Apistico Europeo di cui fa parte, promuove la campagna Bee Life rivolta ai governi e all’Unione Europea per la messa al bando dei pesticidi che uccidono le api. La società delle api ci dona il puntuale check-up sullo stato di salute delle campagne. Se fiori e natura sono contaminati da veleni neurotossici, le api si perdono e gli alveari deperiscono. La moria delle api ci avverte che l’impatto delle oltre 140.000 tonnellate di molecole chimiche ogni anno sparse nelle campagne d’Italia, è ormai insopportabile. Unisciti al ronzio di BeeLife per il totale e duraturo divieto degli insetticidi sistemici!

 

Una Mano per un Sorriso for Children
Una scuola nel campo profughi

“Una mano per un Sorriso–For Children” è impegnata nella difesa dei diritti dell’infanzia nel mondo, in particolar modo con l’attuazione di progetti eco-sostenibili basati sul principio dell’autosostentamento. Opera nei paesi in via di sviluppo come la Tanzania e il Kenya, nonché in Siria dove è operativa da due anni nel campo profughi di Bab al Salam e nella zona di Azaz e Aleppo. Oltre ad altre attività in Tanzania, Charity Pot sostiene l’associazione per il mantenimento e la conduzione di una Scuola del Sorriso in Siria, ad Hureatain, Aleppo. Questa scuola dell’infanzia sotterranea consentirà di dare a 58 bambini dai tre ai sei anni un luogo sicuro dove poter giocare con i propri coetanei e ricevere i primi insegnamenti accompagnati da figure di riferimento adulte positive: questo ci sembra oggi un prezioso piccolo passo per avviare un aiuto concreto nella difesa del “diritto all’istruzione” in un paese dove, nel contesto attuale, la maggior parte dei piccoli in età scolare non riceve alcuna forma di educazione. La scuola del sorriso garantisce ai bambini anche i pasti, il materiale scolastico e attività ludiche e ricreative per momenti di serenità.  

 

ARF - Associazione Recupero Fauna
Per salvare gli animali selvatici

L'ARF opera nel Lazio come unità di soccorso per la fauna selvatica ferita e la fauna esotica vagante. Su richiesta del Corpo Forestale dello Stato (con il quale collabora attivamente), interviene quando viene rinvenuto un animale selvatico ferito o un animale esotico abbandonato o vagante. Charity Pot sostiene ARF per le attrezzature necessarie alle unità mobili di soccorso che si occupano della cattura dell’animale (dove necessario), delle prime cure sul campo, del contenimento e trasporto presso un veterinario volontario dell’ARF, e del pronto soccorso salvavita presso gli ambulatori dei veterinari ARF. Le cure, la chirurgia, la degenza e il soccorso su campo sono tutte attività svolte interamente a carico economico dei volontari. Nella "mission" ARF non si distingue mai tra un piccione e un falco, tra fauna protetta e fauna minore: l'obiettivo dell'associazione è di fare la differenza tra la vita e la morte per ogni singolo animale che soccorre e rimette in libertà. Oltre all’attività di primo soccorso ARF si occupa anche di adozione di animali esotici abbandonati, ricollocazione di tartarughe d’acqua dolce, nonché di divulgazione attraverso corsi specialistici. 

 

Terra dei Piccoli
Il non negozio

Terra dei Piccoli è un’associazione costituita da privati cittadini che hanno deciso di mettersi al servizio dei bambini in difficoltà. Realizza progetti con una spiccata sensibilità per l’ambiente per migliorare la vita dei minori che vivono in strutture di accoglienza e famiglie disagiate. Nel 2016 Charity Pot ha sostenuto l’associazione per la creazione a Roma della Bottega dei Piccoli, un “non-negozio” dove vestiti e oggetti per bambini non si comprano ma si scambiano o si donano, essendo anche un punto di raccolta e distribuzione di beni per i bambini bisognosi. Il progetto ha l’obiettivo più ampio di contrastare i fenomeni dell’emarginazione, riflettendo al contempo sui temi della sostenibilità sociale, economica e ambientale. La Bottega dei Piccoli è aperta a Roma in via Montaione n.44.            

 

Sea Shepherd
Operazione Siracusa

Lush sostiene la prima campagna in Italia di Sea Shepherd, la più determinata organizzazione conservazionista dal 1977 a oggi. Obiettivo: salvaguardare l’Area Marina Protetta del Plemmirio in Sicilia, a Siracusa, dalle attività bracconiere in coordinamento con le autorità. Obiettivo di Operazione Sicura è proteggere la meravigliosa Area Marina Protetta del Plemmirio in Sicilia (Siracusa) dalle attività bracconiere che mettono a rischio il delicato e ricchissimo ecosistema della zona e minacciano specie protette come la cernia bruna e il riccio di mare. Lanciata il 20 maggio scorso, Operazione Siracusa è guidata da Sea Shepherd Italia ed è stata ispirata dai membri del Consiglio dei Saggi di Sea Shepherd Conservation Society Enzo e Patrizia Maiorca, glorie nazionali e campioni di apnea di livello internazionale. 

 

DaSUD
Campagna #FilieraSporca

La campagna #FilieraSporca ricostruisce il percorso delle arance made in Italy dai campi agli scaffali dei supermercati. Il cuore della filiera è un ceto d’intermediari che accumula ricchezza, organizza le raccolte usando il sistema del caporalato, determina il prezzo, impoverisce i piccoli produttori e acquista i loro terreni. Causa la povertà dei migranti e nega un’accoglienza dignitosa. #FilieraSporca propone la responsabilità solidale di supermercati e multinazionali, che devono rispondere per quanto avviene anche ai livelli inferiori della filiera, oltre a richiedere una serie di norme che consentano ai consumatori di scegliere prodotti “slavery free”.

 

Italian Climate Network Onlus
#DivestItaly

Charity Pot sostiene l’associazione per la campagna #DivestItaly che si inserisce nel solco del movimento internazionale per il divestment: disinvestire dalle fonti fossili significa ritirare i propri investimenti in azioni, obbligazioni o fondi di investimento legati al settore delle fonti fossili, il cui utilizzo costituisce la causa principale del riscaldamento globale. In tutto il mondo, centinaia di istituzioni hanno scelto di disinvestire, in particolare tra quelle che hanno una profonda connessione con l’etica, come ad esempio le università e i gruppi religiosi. La campagna #DivestItaly si propone di promuovere il movimento per il disinvestimento anche in Italia, contribuendo così a sostenere scelte finanziarie sostenibili.  

 

Speranza - Hope for Children
Per mamme e neonati dei campi profughi

Nata nel 2014, l’associazione interviene in zone colpite da conflitti e povertà svolgendo iniziative umanitarie in favore delle famiglie, in particolare dei bambini, che soffrono per fame, malnutrizione, malattia, assenza di cure mediche e istruzione di base. È impegnata in prima linea per i rifugiati, sia sulle rotte di migrazione come i Balcani, sia nei campi in zone di guerra. Charity Pot sostiene l’associazione, in particolare nel suo impegno per le donne incinte e i neonati che vivono nel campo profughi di Bab al Salam, in Siria.

 

Bordermindproject#4
Teatro nei territori occupati palestinesi

Bordermind è un progetto realizzato da Anticamera Teatro nei Territori Occupati Palestinesi, dove i giovani vivono sotto il pesante e pressante stato di occupazione. Le loro possibilità di crescita e formazione sono decisamente ridotte, e la situazione è ancor più grave per i ragazzi che vivono nei campi rifugiati. La compagnia utilizza il teatro come forma di crescita, scambio e comunicazione, con l’obiettivo di coinvolgere, oltre ai giovani stessi, anche la comunità in cui si realizza. Usando il teatro come strumento di ricostruzione di massa, il progetto nato nel novembre del 2012 ha portato alla realizzazione di una residenza teatrale nel Campo rifugiati di Balata, nel nord della Cisgiordania, ampliando la collaborazione nel 2015 con un centro giovanile di Gerusalemme Est.    

 

Fondazione Cetacea
Per la protezione di delfini e tartarughe marine

La fondazione si occupa di protezione di cetacei, tartarughe marine e squali, anche con operazioni di soccorso. Dal 2010, il suo ospedale delle tartarughe marine è la struttura di riferimento per la rete della regione Marche, e dal 2012 anche dell’Emilia Romagna, per la conservazione della specie. All’attività di protezione e soccorso affianca un intenso programma di sensibilizzazione ed educazione all’ambiente.      

 

Orto dei Sogni
I bambini di Fukushima in Sardegna

Questa piccola associazione di volontari è nata per regalare ai bambini di Fukushima, vittime del disastro nucleare dell’11 marzo 2011, la possibilità di trascorrere un momento a contatto con la natura, gustando cibo sano, giocando all’aperto e respirando l’aria pulita del mare. Durante il soggiorno di un mese nell’Orto dei Sogni in Sardegna, sostiene i bambini con progetti per migliorare la loro salute psicofisica e aiutandoli a sviluppare autonomia e curiosità in una cultura diversa, con una particolare attenzione per l’educazione all’ambiente e all’alimentazione.    

 

Orme d’Ambra
Orticoltura biologica per i detenuti

Rivolto ai detenuti del carcere di Pisa, il progetto Il Sole tra le Mura affronta il problema della scarsità di attività durante la permanenza nella casa circondariale – un’inattività che poco aiuta la riabilitazione della persona. Il progetto, che prevede corsi di giardinaggio e tecniche di orticoltura biologica e biodinamica, permette ai carcerati di sentirsi meno isolati ed emarginati, mettendoli alla prova con nuove relazioni con persone esterne. Offre inoltre loro la possibilità di riscatto attraverso conoscenze che possono essere messe in pratica nella fase di reinserimento nella società, aumentando il senso di responsabilità e risvegliando l’interesse del singolo verso la comunità.    

 

Comitato Nazionale Vota SI
Referendum contro le trivelle

Il Comitato nazionale Vota SI per fermare le trivelle è nato per unire le forze di chi già da anni conduce una battaglia contro le fonti fossili per affrontare la difficile campagna referendaria sulla scadenza delle trivelle in mare (referendum del 17 aprile 2016). L’obiettivo del Sì era di accelerare la transizione energetica in coerenza con gli impegni presi nella Conferenza di Parigi sul clima,  promuovendo un’energia pulita e un modello di sviluppo sostenibile a livello ambientale e sociale. L’attività del comitato prosegue ora attraverso le centinaia di associazioni che raggruppava, ciascuna impegnata nella lotte per uscire dall’era dei fossili e puntare dritti verso il 100% rinnovabile.          

 

Condividi Love e Edge
Campagna Svegliati Italia.

Sempre impegnata nella battaglia per la parità di diritti e il matrimonio per tutti, attraverso queste due piccole associazioni per i diritti LGBT, Charity Pot ha sostenuto la campagna Svegliati Italia per chiedere al parlamento italiano l’approvazione della legge sulle unioni civili. Anche se la strada per la parità di diritti è ancora lunga, questa lotta che ha portato i suoi frutti con l’approvazione definitiva della legge l’11 maggio 2016.        

 

Animali Disabili nel Cuore
Per salvare dall’Eutanasia gli animali disabili

L’associazione si occupa di salvare gli animali disabili, soprattutto quelli paralizzati agli arti inferiori, i tetraplegici e quelli con vescica neurologica e in genere animali con deficit neurologici, che spesso vengono soppressi in quanto difficili da gestire e che si pensa non possano avere una vita dignitosa. Fornisce agli animali i supporti necessari per vivere meglio, come i carrellini. Ha collaboratori in tutta Italia per stalli di emergenza e, quando questo non è possibile, si appoggia a veterinari o cliniche specializzate. Collabora con altre associazioni che si trovano ad avere animali disabili.                                                                      

                                                            

                                                                      
                                                           

                                                                                                              
                                                        

Commenti (0)
0 Commenti
Contenuti correlati (1)

Prodotti correlati

1 oggetto
Charity Pot Crema corpo Lush
Crema per mani e corpo
Buona e generosa in tutti i sensi
22,00 €
240g