IN PRIMO PIANO

Come scegliere il perfetto tono di fondotinta? Ecco la guida facile e veloce!

Scegliere il fondotinta a media coprenza perfetto è un po’ come trovare il partner più adatto a te. In entrambi i casi, quando li avrai trovati, ti sentirai davvero al top. Sì, perché il fondotinta perfetto passerà oltre la superficie per armonizzarsi al sottotono della tua pelle, così come il partner giusto andrà oltre l’apparenza per capire tutte le tue sfumatura... e nel 2018 è molto più facile trovarli online!

Se stai cercando un fondotinta a media coprenza, ecco qui: la nuova gamma di fondotinta solidi slap stick targati Lush è pronta a offrirti proprio questo. La nostra supersquadra che li ha testati ne ha descritto la coprenza come «media e personalizzabile». In altre parole questi fondotinta si collocano a metà nell’offrire una coprenza velata e leggera (con dentro meno pigmenti colorati) e una full coverage (con dentro più pigmenti colorati). Il fatto che abbiano questa caratteristica è un punto a favore: molti evidenziano che la media coprenza è il giusto mezzo tra uniformare eccessivamente la pelle e mantenerne visibili le caratteristiche naturali. Vuoi un effetto più marcato e meno traslucido? È facilissimo: basta stendere più strati sulla pelle.

Se sei alla ricerca di un fondotinta idratante, allora dai un’occhiata alla lista degli ingredienti di queste nuove invenzioni. Partiamo con l’olio di cocco che rende questo fondotinta pieno di vantaggi: per dirne uno è facilissimo da stendere, con le dita, con un pennello o con una spugnetta beautyblender. La ricca base di cocco crea sulla pelle quel tipo di effetto da bacheca Pinterest: incarnati naturalmente luminosi, lisci e idratati. Non stiamo parlando solo di bellezza esteriore, anche perché l’olio di cocco con le sue proprietà emollienti è molto efficace sulla pelle e la lascia non solo meravigliosamente idratata ma anche morbida al tatto.

E se vuoi tutto questo e nient’altro - niente packaging inutile né inutili conservanti - molto bene, voilà: sei nel posto giusto! I nuovi fondotinta solidi slap stick sono quasi completamente zerowaste (“quasi” perché la base dei fondotinta è avvolta in cera vegana, così non ti scivola via dalle mani e li puoi maneggiare con facilità).

Quindi, come scegliere il tono giusto per te?

Sono solo due le cose che devi sapere: il numero e la lettera.

Il numero

I fondotinta solidi slap stick si dividono in quattro gruppi di toni: scuro, medio-scuro, medio-chiaro e chiaro. Ogni gruppo contiene 10 toni differenti, numerati da quello più scuro (40) a quello più chiaro (1). Da 1 a 10: per i toni chiari; da 11 a 20: per i toni medio-chiari; da 21 a 30: per i toni medio-scuri; da 31 a 40: per i toni scuri. Confronta, all’interno della nuova gamma, il tono della tua pelle con quello che ti mostrano online i membri dello staff e sarai in grado di individuare a quale gruppo appartiene la tua pelle. Se pensi per esempio che faccia parte del gruppo medio-scuro, puoi scegliere un fondotinta tra il numero 21 e il 30.

Una volta individuato il gruppo di toni a cui appartiene la tua pelle, è arrivato il momento di scegliere…

slap_stick_7c

Lush Makeup: How To Use - Slap Sticks

La lettera

La lettera si riferisce al sottotono della pelle, il colore che sta sotto a quel sovratono.

Conoscere il sottotono della propria pelle ha due vantaggi importanti. Intanto ti aiuta a scegliere il tono o il fondotinta più adatto e sentirai dire più volte «Hai una pelle meravigliosa» e meno spesso «Ma che bel fondotinta che hai!». In più, ti permette di stendere il fondotinta velocemente e in tutta tranquillità, consapevole che il colore ti accompagnerà durante tutta la giornata e sarai sempre a tuo agio - anche con diverse illuminazioni - senza mai doverti preoccupare di sfumature indesiderate.

Tieni presente che ci sono tre diversi sottotoni: C sta per cool (freddo), N per neutral (neutro) e W per warm (caldo). I sottotoni non c’entrano nulla con la temperatura che segna il tuo termometro e non cambiano durante le stagioni, come invece avviene a volte per i sovratoni. Il sottotono si riferisce alle tonalità di base della tua pelle, che possono essere fredde, calde o neutre. I sottotoni freddi tendono al rosa, al rosso o al blu; I sottotoni caldi all’oro, al giallo o al pesca; I sottotoni neutri si collocano a metà tra gli altri due e li equilibrano.

Come capire il sottotono della pelle? Ti basta guardare le foto di quando sei abbronzata (o abbronzato). Se tendi ad abbronzarti con facilità, con molta probabilità il sottotono della tua pelle è caldo, mentre se al primo sole la pelle si arrossa, il tuo è un sottotono freddo. Un altro modo è quello di guardarsi i polsi: se le vene sono di colore blu o viola, tendi ai sottotoni freddi, se sono di colore verde tendi a quelli caldi. Se il loro colore è un mix di blu viola e verde, molto probabilmente il sottotono della tua pelle è neutro.

Puoi anche leggere la descrizione del fondotinta che stai usando ora, in cui di solito c’è una distinzione dei sottotoni. Se invece non hai mai usato un fondotinta o non hai ancora la certezza di quale sia il tuo sottotono, quello neutro è sempre un buon punto di partenza. Maddie Saunders - Lush strategist e appassionata di makeup - ha dichiarato: «Sono molte le persone convinte che il neutro per la loro pelle sia perfetto. Inizia con quello, poi sarai capace di stimare più facilmente se hai bisogno o preferisci i sottotoni caldi o freddi (oppure se quelli neutri sono fatti apposta per te!)».

Quando hai un’idea del sottotono, inizia a sperimentare! Kayley Thomas, project manager della nuova linea di makeup, ha riassunto in poche parole la sua conoscenza dei sottotoni: «I toni neutri si adatterebbero perfettamente alla mia pelle, ma preferisco avere un aspetto leggermente abbronzato. Per questo motivo tendo ad acquistare fondotinta con sottotoni gialli, proprio perché mi interessa avere un finish dalle sfumature calde».
 

Sei tu che conosci i trucchi del mestiere

Non c’è una guida universale e definitiva che spieghi come usare questi nuovi fondotinta. Scegli tu: puoi usare le dita, una spugnetta o un pennello. Puoi anche decidere se stenderlo direttamente sul viso o usare altre tecniche per creare finish differenti. La certezza è una: ne basta davvero pochissimo - applica, sfuma e componi il tuo abbinamento perfetto.

Kayley usa due toni - «uno più chiaro e uno più scuro» - per fare il contouring e dare quindi al viso un aspetto più scultoreo e definito. Dopo averli stesi direttamente sul viso e uniformati, fissali con un tocco di cipria opacizzante.

La co-fondatrice e product inventor Rowena Bird applica uno strato della base trucco mattificante Magical Moringa perché «dopo aver reso la pelle uniforme, è più facile stenderci sopra il fondotinta». Sono molti i modi in cui poter creare diversi look, e infatti Rowena sottolinea che tutto dipende dal gusto di ognuno. «Non m’importa come le persone utilizzeranno i fondotinta solidi slap stick», dice, «l’importante è che si divertano usandoli».

E ora tocca a te, va’ avanti, buttati. Chissà, forse troverai il tono giusto (e anche la tua dolce metà).

Cosa ne pensi dei nostri nuovi fondotinta solidi slap stick? Ti piacciono? Come si è trovata la tua pelle? Hai qualche consiglio utile da dare a chi non li ha ancora provati o su come utilizzarli? E infine: ci sono altri toni che ti piacerebbe vedere in futuro?Scrivici una mail a [email protected] o chiama lo 02.55303036.

 

Commento (1)
1 Commento

busan_528039

chi siamo 2 mesi fa

Spiegazione chiarissima ed asauriente.
Contenuti correlati (4)

Prodotti correlati

4 oggetti
Novità
Fondotinta Solido Slap Stick 18C
Fondotinta Solido Slap Stick
Medio-Chiaro
22,95 €
30g
Novità
Fondotinta Solido Slap Stick 23N
Fondotinta Solido Slap Stick
Medio-Scuro
22,95 €
30g
Esaurito
Fondotinta Solido Slap Stick 12W
Fondotinta Solido Slap Stick
Medio-Chiaro
22,95 €
30g
Esaurito
Fondotinta Solido Slap Stick 14N
Fondotinta Solido Slap Stick
Medio-Chiaro
22,95 €
30g