IN PRIMO PIANO

Gli straordinari benefici del bagno

Immergersi nella vasca da bagno è un ottimo modo per migliorare l’umore, lenire la pelle e trovare sollievo da svariati malanni comuni.

Che un bagno caldo abbia poteri curativi, lo si capisce d’istinto. Sin da bambini usiamo il momento del bagno per lavar via i nostri problemi: l’acqua calda aiuta a lenire i dolori, il vapore combatte i sintomi del raffreddore e dell’influenza mentre, a livello subconscio, la sensazione di galleggiare è confortante perché è come essere nel ventre della madre.

Fondamentalmente, fare il bagno ci offre l’opportunità, sempre più rara, di prenderci una pausa dalle nostre vite frenetiche. Questi pochi preziosi minuti di pace e solitudine possono essere come un santuario all’inizio o alla fine di una giornata campale: infatti, visto che è una pessima idea usare telefoni o tablet nell’acqua, un’immersione al giorno è un’abitudine perfetta per fermarsi davvero, rilassarsi, perdersi nei propri pensieri, ascoltare musica o anche leggere un libro.

Uno studio del 2003 di Neil Morris, psicologo della Wolverhampton University, ha dimostrato che un bagno al giorno migliora il benessere psicologico: “Abbiamo riscontrato un calo significativo del pessimismo e un aumento dei toni edonistici, cioè del senso interiore di piacere.” Un’altra ricerca ha dimostrato che fare il bagno riduce i livelli di cortisolo, l’ormone dello stress, mentre aumenta quelli di serotonina, quello della sensazione di benessere.

Ci sono anche prove che fare il bagno può migliorare la nostra salute fisica. Un bagno caldo può stimolare il sistema immunitario, il sonno e dare sollievo nel caso di dolori cronici o muscolari. Uno studio del 2016 della Loughborough University condotto dal Dott. Steve Faulkner ha dimostrato che un bagno caldo riduce i picchi di glicemia nel sangue dopo i pasti, con beneficio per le persone con diabete di tipo 2. Un altro studio del 2016 dell’università dell’Oregon ha scoperto che fare regolarmente bagni caldi dilata i vasi sanguigni, migliora la circolazione e abbassa la pressione – tutti fattori correlati con la salute cardiovascolare. “Sono molte le culture che danno il massimo credito ai benefici del bagno caldo, ma è solo da poco che la scienza ha cominciato a capire come il riscaldamento passivo (diverso da quello che si ottiene con l’esercizio) [as opposed to working up a sweat in the gym] migliora la salute,” spiega il Dott. Faulkner.

La storia del bagno

Come è noto, gli antichi romani avevano già capito che fare regolarmente bagni caldi aveva effetti benefici sulla salute. Anche se i bagni pubblici erano comuni nelle antiche città greche, di solito erano attrezzati soltanto con piccole vasche, delle bacinelle per pediluvi e dei lavandini per le mani. I romani costruivano invece edifici elaborati dedicati al bagno, le terme, in tutto l’impero. Per i romani la pulizia era un aspetto vitale della salute e della cura della persona, e la frequentazione dei bagni pubblici era un’attività ricreativa – la gente ci andava per rilassarsi, socializzare, per riprendersi un po’, e anche per fare affari.

Il bagno gioca un ruolo centrale anche nella medicina tradizionale cinese. Gli antichi cinesi mettevano nell’acqua preparati medicinali, fiori e erbe a scopo terapeutico, e ritenevano che fare il bagno potesse aiutare a ristabilire i livelli bassi di Yin, l’energia acquatica, rasserenante e calmante.

Nell’epoca vittoriana, la “cura dell’acqua fredda”, che consisteva essenzialmente nel fare bagni freddi, veniva spesso prescritta come antidolorifico, contro l’insonnia o in caso di salute cagionevole. Nel 1849, Charles Darwin dichiarò d’esser stato “perfettamente curato” da un malessere generale con attacchi di vomito dopo aver seguito la cura dell’acqua di Malvern, che prevede l’immergersi ed esfoliarsi la pelle nella locale sorgente d’acqua, ritenuta la più pulita e pura d’Inghilterra. Facendo un veloce salto nel tempo, nel 2017 gli atleti hanno parlato molto dei bagni ghiacciati che aiutano a drenare l’acido lattico che si forma durante gli sforzi fisici intensi, favorendo il recupero e la guarigione.

Altri rituali del bagno, come gli hamam o bagni turchi, gli onsen giapponesi e i banya russi sono fonte continua d’ispirazione per le nostre moderne Spa. Nel rituale dell’hamam, che nasce nell’epoca ottomana, dopo essersi rilassati in una stanza di vapore, si prosegue con un massaggio del corpo e l’esfoliazione della pelle, per poi risciacquarsi in acqua fredda. In ogni città turca c’è almeno un hamam di quartiere, e nelle grandi città o nei resort turistici ci sono lussuose Spa dove vivere l’esperienza dell’hamam in un contesto splendido.
Anche le banya russe hanno il vapore come elemento centrale, al quale seguono l’esfoliazione della pelle e un bel tuffo in acqua fredda, il tutto con l’obiettivo di stimolare la circolazione e il sistema immunitario, oltre a riprendersi dallo stress e dalla stanchezza.
Gli onsen, o terme, sono molto popolari in Giappone, fondamentali per i locali e molto apprezzati dai turisti. Questi bagni pubblici si trovano in generale all’aria aperta e sfruttano l’acqua caldissima delle fonti termali geotermiche naturali. Si ritiene che queste acque abbiano poteri curativi per il loro alto tenore di sali minerali, e che fare il bagno nelle calde acque termali aiuti a combattere i dolori, i problemi di pelle e il diabete.

Come fare il bagno ideale

Secondo gli esperti, la durata ideale del bagno è di 10-20 minuti. Sarebbe meglio rimanere su una temperatura di 32-35°c, cioè tiepida anziché calda, perché consente di aprire i pori della pelle e aiuta a sudare, e quindi ad eliminare le tossine. A temperature superiori ai 44°C, si rischia invece di far salire la pressione sanguigna, di surriscaldare la pelle e di rovinarne il naturale manto acido protettivo, lasciandola quindi secca, poco elastica e con prurito.

Il concetto danese di hygge (che si pronuncia hu-ga) è diventato una specie di ossessione mondiale negli ultimi anni, e immergersi in un bagno caldo è uno dei modi più semplici per introdurre quel senso di benessere intimo nella propria vita quotidiana. Sbriciola mezzo spumante da bagno sotto il getto d’acqua mentre riempi la vasca, immergiti e rilassati sotto una soffice coperta di morbida schiuma – meglio ancora se lo fai con The Comforter con il suo profumo fruttato, caldo e avvolgente come un abbraccio.

Problemi d’insonnia? Combattila mettendo nell’acqua una bomba da bagno Twilight: con la sua rilassante fragranza di lavanda, l’abbiamo formulata proprio per favorire il sonno. Mentre si dissolve, l’acqua del bagno cambia dal colore del tramonto ad un viola profondo e cangiante che evoca il cielo al calar della notte, mentre il profumo della tonka canta una ninnananna con il suo dolce abbraccio.

I bagni salati possono aiutare a rilassarsi e a disintossicarsi, ed è dimostrato che sono d’aiuto contro le infiammazioni, i problemi derivanti da attività sportive oltre all’artrite, il mal di schiena, i problemi di pelle, il raffreddore e l’influenza. La bomba da bagno Big Blue contiene sale marino e alghe arame ricche di vitamine e minerali, tra cui lo iodio che aiuta a regolare il metabolismo.

Per lenire la pelle secca e irritata, fai come Cleopatra - che secondo la legenda faceva il bagno nel latte d’asina - e prova l’olio da bagno Ceridwen Cauldron, una piccola meraviglia idratante per ammorbidire la pelle: fatta con fiocchi d’avena e burro di cacao che ti offrirà la sontuosa esperienza di un bagno cremoso di latte d’avena. Tieni la garzina chiusa e usala per uno scrub purificante.

E quindi, che tu abbia bisogno di lenire i dolori, di detergere e purificare la tua pelle oppure di rinvigorirti, dedica alcuni minuti della tua giornata a un bel bagno rilassante: potrebbe essere tutto quello che ti ha ordinato il dottore.

 

Commento (1)
1 Commento

ilariashopmail_509657

chi siamo 10 mesi fa

Grazie mille per questo interessantissimo post sul bagno, sicuramente i consigli sul prodotto giusto da scegliere in base alla propria esigenza ha reso il tutto ancora più interessante! Spero di leggere ancora altri post con argomenti altrettanto interessanti! Sempre i migliori, grazie!
Contenuti correlati (1)

Prodotti correlati

1 oggetto
Esaurito
Giant Rose Bombshell Mega Bomba da Bagno
Mega bomba da bagno
Oltre il più romantico dei bagni
17,95 €
700g