IN PRIMO PIANO

I progetti top secret di Lush Labs

Tutto quello che c’è da sapere su #LushLabs…

 

Ciao, sono Jack, e in Lush dirigo l’Area Digital, quel ramo del business che si occupa di trovare le soluzioni tecnologiche capaci di rendere l’azienda (e il mondo intero) un luogo migliore, più equo e sostenibile. Non mi troverai dietro alla scrivania, perché non ce l’ho. Al contrario, mi vedrai lavorare fianco a fianco di un’incredibile squadra di designer, attivisti e digital storyteller. Sono per il mobile prima di tutto, ma resto comunque fedele alle radici dell’internet open-source e alla lotta per i diritti digitali.

Quando non sto di fronte a un portatile, sono davanti a un gigantesco lavandino (di solito pieno di glitter e fragranti oli essenziali). È proprio qui che vado quando ho l’ispirazione giusta per inventare prodotti tipo le bombe da bagno Intergalactic e The Experimenter.

Adesso di cosa mi sto occupando?

Di un nuovo progetto che si chiama Lush Labs. Come già sai, Lush offre prodotti freschi e fatti a mano, con la voglia di scuotere l’industria cosmetica. Ma Lush Labs si spingerà molto più in là.

Cosa aspettarsi?

Idee capaci di ampliare gli orizzonti dell’industria cosmetica. Ti sei mai chiesto come mai la tua base makeup si chiami “cappuccino” quando la tua pelle non c’entra nulla con il caffè del bar? O come mai del profumo fashion che hai comprato al duty free paghi più di confezione che di prodotto?

L’industria cosmetica ti sta prendendo in giro. Prende in giro tutti noi quando promette più di quello che riesce a mantenere. Lush Labs mi dà l’opportunità - così come agli altri inventori - di mostrare la nostra immaginazione e ciò che realmente è possibile fare.

Quando scegli un prodotto del Lush Labs, lo farai nella consapevolezza di essere tra i primi a provare un’invenzione fresca di laboratorio. Per ogni commento, reazione o critica che ci invierai, le sorti di quel prodotto cambieranno. Alcuni faranno il colpaccio e compariranno sugli scaffali del negozio Lush più vicino a te; altri invece resteranno negli annali, avendo comunque scritto parte della nostra storia. I prodotti “promossi” andranno sempre migliorando, proprio perché saranno stati plasmati da persone (anche da te, fra l’altro) e non da un’industria.

Detto tra noi, uno dei primi aspetti su cui potrai decidere quanto ti piace un prodotto è la ricca selezione di ingredienti mai usati prima d’ora. Gli ingredienti sono sicuri e sono già stati testati su persone in carne e ossa… presto potrai provarli anche tu!

Prodotti che sono frutto della tua immaginazione. Se le descrizioni presenti nel “Come si usa” che accompagnano i prodotti sono da sempre molto accurate, ora parliamo di “come ottenere il massimo da questo prodotto, stando a quelli che l’hanno già provato”. Purtroppo questo paragrafo non finirà sull’etichetta. Tu provali: molti dei prodotti che troverai nel Lush Labs sono tanto divertenti quanto efficaci. Quindi sentiti libero di giocarci, di creare e facci sapere com’è stata la tua esperienza.

Contenuti per iniziare la conversazione

In uno dei paragrafi precedenti ho detto che alcuni dei miei colleghi sono digital storyteller. Ecco, Lush Labs è anche il loro momento di gloria, perché ogni volta che un prodotto viene lanciato, dietro c’è un motivo ben preciso. Può trattarsi della scoperta che il classico dispenser di sapone liquido è sei volte più inquinante della classica saponetta (nota a piè di pagina: non farmi parlare del fatto che c’è più plastica nei mari che stelle nell’universo). Oppure uno degli inventori può essersi domandato ad alta voce se le basi makeup potevano essere fatte fresche, senza compromettere il colore, la creatività, i diritti degli animali e l’ambiente.

Con Lush Labs percepirai le prime scintille che hanno solleticato la creatività dei nostri inventori. Col tuo aiuto, unendoti alle conversazioni e condividendole, possiamo ridefinire il senso di ciò che viene definito “normale” in ambito cosmetico, dando uno scossone alla monotonia degli scaffali nel bagno.

Troppo lungo, non l’hai letto?

  1. Gli inventori mostreranno le loro abilità, spingendosi oltre i confini del possibile;
  2. Riuscirai a soddisfare la fantasia della Mary Berry che c’è in te - o di Alan Sugar o Simon Cowell - e potrai far loro sapere se sono stati bravi;
  3. Lush Labs porterà a bordo il tuo feedback e lo userà per accertarsi che tutto - dal prodotto al modo in cui ne parliamo - sia fresco e sul pezzo;
  4. Il meglio del meglio (come hai deciso tu), i prodotti-leggenda, saranno lanciati per periodi più lunghi.

Ci becchiamo nel Lush Labs allora? Con affetto, Jack

Commento (1)
1 Commento

s.cervasio_523425

chi siamo 3 mesi fa

Caro Jack, anch'io nel mio lavoro di volontaria, come Garante dei diritti degli animali di Napoli, non ho una scrivania. E mi occupo della vita, delle vite, di tenerle vive il più possibile, come fai anche tu. Da sempre diffondo la vostra ricerca e condivido l'idea di lasciarci approfondire sempre più per capire a pieno la vostra idea di bellezza. Che è quella giusta.
Contenuti correlati (4)

Prodotti correlati

4 oggetti
Esaurito
Sapone a forma di foglia verde
Foglia di sapone
Il dono degli alberi
2,00 €
5g
Esaurito
Sapone liquido solido bianco a forma di bottiglia di sapone
Oat
Sapone liquido solido nudo
Best friends!
9,95 €
135g
Esaurito
Sapone Scultura rosso e bianco
Sapone Scultura
Una gita in campagna
8,95 €
120g
Esaurito
Sapone Scultura azzurro con fiore giallo
Sapone Scultura
La sinfonia dell'estate
9,95 €
120g