Fai scorta di regali adesso! Spedizione gratis da 60€

IN PRIMO PIANO

Peace of Mind

Il burro di cacao è molto apprezzato per le sue proprietà emollienti, idratanti e ammorbidenti. Viene ricavato dal frutto della pianta di cacao, originaria dell’America tropicale ed è in grado di raggiungere oltre i 9 metri di altezza.

Il nostro burro di cacao equosolidale, usato nei prodotti come l’olio da massaggio solido Peace, viene acquistato da uno dei nostri fornitori più speciali: la Peace Community colombiana di San Josè de Apartadò.

Il burro di cacao è un ingrediente fantastico che reagisce alla temperatura del corpo sciogliendosi sulla pelle. E quello che usiamo per l’olio da massaggio solido Peace è ancora più speciale, perché compriamo le fave di cacao direttamente dagli agricoltori della Peace Community di San Josè de Apartadò, nel nord-ovest della Colombia, anziché comprare un burro di cacao già raffinato.

Negli ultimi anni è cresciuto l’allarme per il problema dello sfruttamento del lavoro minorile nella raccolta delle fave di cacao. Questo avviene perché il burro di cacao è costituito da una miscela di diverse fave provenienti dal mercato aperto, ed è pertanto difficile da tracciare o da reperire da una fonte diretta.

Tuttavia, dal 2010, noi di Lush compriamo le fave di cacao dalla Peace Community e le importiamo in Italia dove vengono trattate e trasformate in burro di cacao e cacao in polvere. Questo ci permette di essere sicuri di usare un prodotto totalmente tracciabile, equosolidale e 100% biologico.

La Peace Community è stata fondata in uno scenario di violenze e intimidazioni sia da parte dell’esercito governativo, che da parte della guerriglia di sinistra e dei gruppi paramilitari di destra. Un gruppo di circa 2100 contadini si è autodichiarato non-violento, chiedendo come unica cosa che venisse rispettato il loro diritto alla pace ed il loro rifiuto di prendere parte al conflitto, nel rispetto delle leggi internazionali per i diritti umani.
Come risposta, lo stato ha tolto loro ogni tipo di supporto, privandoli del diritto all’istruzione, dell’assistenza sanitaria e dell’energia elettrica.
Inoltre, la Comunità è diventata un bersaglio per tutti coloro che vorrebbero assumere il controllo delle sue terre: per questo sono stati uccisi 261 membri tra uomini, donne e bambini.

Nonostante tutte queste gravi difficoltà, la Comunità è rimasta fermamente legata al suo impegno per la pace, vivendo in armonia con l’ambiente che la circonda. L’agricoltura rappresenta per loro l’unica fonte di reddito. Qui vengono coltivati vari tipi di raccolti, sia da vendere che per la propria alimentazione, tra cui banane, avocado, mais, riso, fagioli, platano e, ovviamente, fave di cacao che sono le più remunerative.

Lush è il principale acquirente del cacao della comunità, in quanto i paramilitari spesso impediscono la vendita dei loro prodotti in Colombia.

La Peace Community ha anche creato un centro di ricerche ecologiche e un’Università Agricola dove ha sviluppato dei metodi di coltivazione basati sulle tecniche di permacultura, come le piantagioni miste e il compostaggio, così da non dover comprare pesticidi e fertilizzanti.

Inoltre gli agricoltori si sono impegnati a coltivare una varietà particolarmente forte di cacao autoctono, derivante da piante 100% biologiche.

Prima di essere piantati nei campi, i germogli vengono coltivati in un compost speciale prodotto dalla comunità. Nell’arco di due anni gli alberi sono già in grado di produrre i baccelli di cacao.

I baccelli di cacao dall’aspetto sano e maturo vengono raccolti e aperti con un machete per controllarne la qualità. Le fave di cacao vengono estratte a mano dai baccelli e raccolte in un cesto. Eventuali fave non idonee e gli stessi baccelli vengono usati come compost in modo che i loro principi nutritivi possano essere riassorbiti dal terreno. Le fave di cacao vengono poi insaccate e trasportate a cavallo nelle aree sicure della comunità dove avviene il processo di fermentazione.

Giunte sul posto, le fave di cacao vengono conservate in un contenitore vicino alla struttura dove sono rimescolate ogni mattina e ogni pomeriggio per 4-5 giorni in modo che fermentino bene. Dopodiché vengono esposte al sole e, una volta essiccate, portate in un magazzino centrale dove sono pesate e confezionate.

A questo punto vengono caricate su camion diretti al porto di Cartagenia da dove partiranno verso Orsenigo, in Italia, per la lavorazione. Qui le fave di cacao sono raffinate, tostate e pressate al fine di produrre il burro di cacao e il cacao in polvere, i quali vengono poi spediti alla fabbrica di Lush a Poole.

Il burro di cacao prodotto viene usato in particolare per la realizzazione dell’olio da massaggio solido Peace mentre la polvere di cacao viene principalmente impiegata nella maschera fresca Terra Madre.

Per saperne di più sulla Peace Community, dal punto di vista di un osservatore internazionale, leggi l’articolo dedicato https://www.lush.co.uk/article/day-life-peace-brigade-international-observer

Lush Buying: Colombian Peace Cocoa Butter (short version)

Commenti (0)
0 Commenti
Contenuti correlati (2)

Prodotti correlati

2 oggetti
Charity Pot Crema corpo Lush
Crema per mani e corpo
Buona e generosa in tutti i sensi
22,00 €
240g
Bomba da bagno
Delizia la tua pelle
5,00 €
95g