Spese di spedizione GRATIS per ordini da 60€.

IN PRIMO PIANO

Perché è più chic un fuorshiki?

A chi non piace scartare un regalo? Quel momento che anticipa l’apertura del pacchetto per vedere che cosa c’è dentro… è qualcosa che tutti amiamo. Quello che noi di Lush non amiamo è la quantità di carta che si spreca quando facciamo regali. 

Nel periodo di Natale, soltanto nel Regno Unito si usano oltre 365.000 chilometri di carta da regalo (e cioè più di nove volte la circonferenza terrestre!). E quindi che cosa possiamo usare per non sprecare tutta questa carta?

Qui da Lush abbiamo delle grandi alternative quando si tratta di far regali.

Infatti, molti dei nostri regali sono confezionati con bellissime cappelliere o scatole di latta che si possono riutilizzare per fare altri regali o custodire cose preziose. Altri sono avvolti in splendide carte riciclate, e poi c’è l’altra soluzione fantastica, i furoshiki. 

Un Furoshiki è un pezzo quadrato, più o meno grande, di stoffa decorata con bellissimi motivi. Usati in origine dagli uomini per avvolgere i propri vestiti quando andavano negli onsen (i bagni termali), i giapponesi usano i furoshiki da secoli per avvolgere oggetti e regali. Noi dal 2008 abbiamo adottato questo concetto meraviglioso nell’arte di fare regali. Con i furoshiki si possono avvolgere i nostri profumatissimi prodotti creando delle confezioni su misura per ogni persona. Abbiamo dei furoshiki in cotone 100% biologico che facciamo fare da una cooperativa di donne in India, dei foulard vintage riciclati come furoshiki e quindi tutti unici, e anche altri che sono fatti di una stoffa ottenuta con bottiglie di plastica riciclate.

Proprio così. Prendiamo le nostre bottiglie di plastica, le sciogliamo e le filiamo per ottenere un filo con il quale tessere i nostri furoshiki. Due bottiglie da 250g si possono infatti trasformare in un modo pazzesco di impacchettare i tuoi regali. E noi crediamo che questi furoshiki siano un modo per promuovere modi più etici e rispettosi dell’ambiente di avvolgere le cose. Uno dei grandi vantaggi dei furoshiki è che si possono usare ancora e ancora. Riutilizzare un furoshiki di stoffa permette di risparmiare fino a 22 volte la quantità di energia necessaria per produrre una carta da regalo tradizionale.

 
La cosa bellissima di queste confezioni regalo è che si possono adattare in mille modi. La stoffa offre allo stesso tempo flessibilità e stabilità quando si tratta di impacchettare qualcosa. Le bottiglie possono diventare opere d’arte e ogni regalo può essere avvolto in un modo unico con un tocco finale personale. Gli stessi furoshiki possono anche essere usati in tanti modi diversi una volta scartato il regalo. Tradizionalmente i giapponese rendono il furoshiki alla persona che ha fatto loro il regalo così che lo possa usare di nuovo. Quindi i furoshiki si possono usare per fare altri regali, oppure si possono riutilizzare in qualunque modo ti piaccia: lo puoi trasformare in borsetta, usarlo come accessorio per la borsa o i capelli, appenderlo come un poster… queste splendide stoffe si possono veramente usare in mille modi. E quindi unisciti anche tu alla rivoluzione del furoshiki, aiutaci a salvare l’ambiente e a dare a qualcuno un regalo che resterà per sempre.

Online troverai un sacco di video che ti spiegheranno come fare delle confezioni bellissime. Puoi anche andare in un negozio Lush – qualunque persona dei nostri fantastici staff saprà farti vedere come avvolgere un furoshiki con stile! Li puoi usare per fare regali ad amici e parenti, e il fuorshiki potrà essere tramandato l’anno prossimo, passando ad una nuova persona. Farai presto l’invidia di tutti i tuoi compari quando da te riceveranno un regalo per il quale avrai dedicato alla confezione tutta l’attenzione, l’amore e la cura che hai dedicato anche al contenuto che custodisce.

Knot-Wraps

Commenti (0)
0 Commenti