IN PRIMO PIANO

Sette modi per migliorare il tuo rapporto con i deodoranti

Non c’è niente di più bello al mondo di un’ascella perfetta. Sicuramente è questa l’impressione quando, nel bel mezzo della tua prima lezione di Zumba, noti che nessuno dei corpi infervorati che ti circondano sembra emettere quello sgradevole odore di sudore, tranne te.

Sette modi per migliorare il tuo rapporto con i deodoranti

È persino possibile misurare l'odore del corpo con un'unità standard: "1 olf corrisponde al tasso di sostanze inquinanti dell'aria emesse da una persona adulta che svolge un'attività sedentaria con un tasso medio d’igiene di 0.7 bagni al giorno.” afferma l’autore Robert Jütte.

Quindi, come fanno alcune persone a rimanere piacevolmente profumate tutto il giorno? Per iniziare elenchiamo di seguito alcune idee. Provale e in pochissimo tempo ti ritroverai a voler partecipare al concorso per diventare la nuova Regina delle Ascelle.

Scegli i prodotti giusti in base alle tue abitudini depilatorie

La depilazione risale ai tempi della preistoria. “Nel corso della storia, depilarsi, o decidere di non farlo, è dipeso da varie ragioni legate alle condizioni d’igiene, la religione, lo stile individuale, la sessualità, gli usi e costumi e le convenzioni sociali.” Scrive Victoria Sherrow, nel suo studio approfondito sulla storia culturale di peli e capelli.

Quando si tratta di deodorare, polverine deodoranti e deodoranti saranno comunque efficaci sia che tu decida di depilarti o meno. Tuttavia, se decidi di non depilarti, polverine e deodoranti solidi rappresenteranno la soluzione più pratica per raggiungere più facilmente la pelle.

D’altra parte, durante la depilazione non rimuovi solo il pelo, ma rimuovi involontariamente anche lo strato più superficiale della pelle. Di conseguenza la pelle è più sensibile. Per questo è sempre meglio lasciare calmare la pelle prima di applicare il deodorante o preferire un deodorante naturale più delicato come Aromaco e The Greeench.

Dormi sonni tranquilli

Dopo il bagno o la doccia, una spolverata di polverina tra le lenzuola, o direttamente sulla pelle, la lascerà morbida e setosa, pronta ad entrare nel mondo dei sogni. Mr Sandman, una coccola in edizione limitata natalizia, contiene olio essenziale di lavanda e tonka, dolce come vaniglia, per aiutare a rilassarsi prima di andare a letto.

Se hai ospiti che rimangono a dormire, o programmi un pigiama party, una spolverata di polverina sulle lenzuola creerà un piacevolissimo e accogliente profumo.

… e se si tratta di amici davvero speciali, il profumo di gelsomino e vetiver di Silky Underwear sarà una scelta sofisticata, e anche un tantino sensuale... Il tuo ospite potrebbe quindi decidere di non avere proprio bisogno del pigiama!

Diventa l’eroe della palestra

Il sudore regola la tua temperature corporea. Quando la temperatura che produce il tuo corpo supera quella che il tuo corpo rilascia, inizi a sudare. A questo punto l’acqua delle cellule e del flusso sanguigno evapora. È un processo naturale, che da sempre è stato incentivato da tradizioni come le terme romane e le saune scandinave (che, cosa interessante, hanno anche ispirato la creazione delle nostre gelatine da doccia da usare tali e quali o ghiacciate!).

I deodoranti antibatterici, al contrario degli antitraspiranti, non bloccano la sudorazione e permettono al corpo di continuare la sua naturale funzione. Gli oli essenziali e le polveri contenute in questi deodoranti asciugano l’eccesso di umidità dalla pelle , neutralizzano l’odore di sudore e limitano la proliferazione batterica (responsabile del cattivo odore).

Applicandoli, quindi, puoi sudare in tutta tranquillità senza preoccuparti dei cattivi odori. Infila nel borsone da palestra un deodorante in polvere come The Greeench e The Guv’ner e vai con l’allenamento. Entrambi contengono polvere di licopodio altamente assorbente, e polvere di salvia dalle proprietà antisettiche e astringenti.

Il piacere dopo l’allenamento

Abbandona la tenuta da palestra e infilati sotto doccia. Una volta asciugato, applica una polverina come Silky Underwear per avere una pelle liscia e vellutata. Una leggera spolverata aiuterà anche i tuoi vestiti a scivolare più facilmente.

Allo stesso modo, se ti senti accaldato e sudato mentre vai a scuola o a lavoro ma non hai il tempo (o l’acqua a disposizione) per una doccia all’arrivo, una buona soluzione sono le polverine deodoranti. Basta applicane un po’ sulla pelle prima di cambiarti per profumare di buono per tutto il giorno.

Piedi e polverine

Certo, camminare fa benissimo, ma, una volta tolte le scarpe, i tuoi piedi sono ancora freschi?

Gli umani hanno di media dai due ai quattro milioni di ghiandole sudoripare distribuite sul corpo, e non solo sotto le ascelle! T for Toes e Twinkle Toes polverine per piedi, per esempio, sono dedicate proprio a loro.

Tra i diversi ingredienti naturali che contribuiscono a mantenere in salute i tuoi piedi c’è l’olio essenziale di tea tree. Lo puoi trovare in T for Toes (insieme al caolino e il bicarbonato di sodio, entrambi assorbenti per mantenerli asciutti). L’olio essenziale di tea tree è famoso per le sue proprietà antibatteriche e antimicotiche, ed è particolarmente efficace contro le micosi. 

Le scarpe indossate il giorno prima generano l’ambiente perfetto per i batteri a causa della presenza di umidità, del buio e della temperatura accogliente. Una spolverata di deodorante in polvere aiuterà ad assorbire l’eccesso di umidità. In ogni caso per mantenere le suole fresche, è comunque una buona abitudine alternare le scarpe di giorno in giorno.

Prenditi cura di te

È il momento di qualche consiglio da mamma (solo per poco, promesso).

Mangiare bene è un modo per avere un profumo ancora migliore di quello che già hai. Gli psicologi evoluzionistici R.I.M, Dunbar e Louise Barret affermano: “Non è poi così sorprendente che il nostro odore corporeo sia in grado di rivelare informazioni sul nostro metabolismo, per esempio cosa abbiamo mangiato (es. aglio), cosa abbiamo bevuto (es. alcol) se abbiamo problemi di digestione o stiamo vivendo dei cambiamenti (es. stress) e, a volte, anche se abbiamo in corso infezioni o malattie.”

Non ci credi? Fai questo esperimento (magari in un giorno libero e piovoso): strofina uno spicchio di aglio sulla pianta del piede. Circa un quarto d’ora dopo riuscirai a sentirne il sapore in bocca.

Se sei maschio, alcune ricerche dimostrano che preferire insalate ai panini è in grado di farti avere un odore migliore. Lo studio (sfortunatamente ancora non applicato su donne) ha dimostrato che gli uomini alle prese con una dieta variegata di frutta e verdura, come anche uova, tofu, carne e grassi hanno ricevuto valutazioni migliori sul proprio odore rispetto a coloro che assumono maggiori quantità di carboidrati.

Ancora un’altra cosa…può anche darsi che uscire di casa con la stessa maglietta del giorno prima ti faccia sentire un po’ come un Don Draper al naturale, ma lavare regolarmente i propri vestiti (in particolare quelli a diretto contatto con la pelle) è d’obbligo per assicurarsi un odore gradevole.

Sperimenta!

C’è un tempo e un luogo per sperimentare: questo tempo è ora e il luogo è ovunque. Il 47% delle persone afferma di aver provato un nuovo deodorante negli ultimi 12 mesi e il 62% ha provato una profumazione diversa durante lo stesso periodo. A volte, vale la pena seguire la massa.

Prova i nostri deodoranti solidi o deodoranti in polvere in palestra, per andare al lavoro, con il caldo o con il freddo, oppure a seconda del tuo umore. Ricorda solo di sperimentare divertendoti!

.

Commenti (0)
0 Commenti
Contenuti correlati (1)

Prodotti correlati

1 oggetto
Aromaco (Aromantico) Deodorante Solido Lush
Deodorante solido
Naturalmente profumato
8,00 €
100g