IN PRIMO PIANO

Una linea di prodotti solari veramente avanti

Proteggi la tua pelle dal sole offrendole allo stesso tempo tutti i benefici di prodotti rivoluzionari fatti a base di splendidi ingredienti naturali insieme ai migliori filtri solari sintetici cruelty free usati dall’industria cosmetica.

Se prevedi di stare fuori all’aria aperta, usa un prodotto solare che abbia filtri sia SPF (fattore di protezione dal sole) che UVAPF (fattore di protezione dai raggi UVA). 
Daniel Campbell, cosmetologo e inventore per Lush, ci spiega perché: “Il sole emette vari tipi di radiazioni, la maggior parte delle quali viene filtrata dall’atmosfera. Tuttavia, due diverse lunghezze d’onda ad alta energia arrivano fino a noi, ovvero gli ultravioletti B ad alta energia (UVB) e gli ultravioletti A ad altissima energia (UVA).”  

UVA o UVB?
La cosa più importante da ricordare di questi due tipi di radiazioni è che i raggi UVA provocano sulla pelle danni non immediatamente visibili ad occhio nudo e che si manifestano a distanza di tempo (basta ricordare la A di Anni o di Aging), mentre gli UVB sono quelli che ci ustionano la pelle se non usiamo una protezione solare (B di Brucia). I tre filtri ad ampio spettro che usiamo nella nostra linea di solari proteggono sia dagli UVA che dagli UVB: sono l’octocrylene, l’octyl memoxy cinnamate (OMC) e il butyl methoxy benzylomenate (BMBM). 
Insieme a questi ottimi filtri solari sintetici, usiamo anche alcune soluzioni offerte dalla natura. Ad esempio, la polvere di calamina che, essendo ricca di ossido di zinco, crea uno schermo solare minerale 100% naturale (ed è un ingrediente che usiamo in moltissimi altri prodotti per le sue proprietà lenitive sulla pelle). 

Ingredienti
Altri ingredienti naturali, come l’olio di sesamo e l’olio essenziale di olibano, hanno alti indici di refrazione, per cui aumentano l’efficacia dei filtri sintetici nutrendo allo stesso tempo la pelle. Questi oli rinforzano lo scudo creato dai filtri solari sintetici e stimolano la produzione di melanina, consentendoci quindi di abbronzarci senza ustionarci. Come spiega Daniel: “La produzione di melanina in risposta ai raggi solari è la protezione che la nostra pelle si costruisce naturalmente. I filtri solari funzionano come uno scudo che riflette o assorbe i raggi solari ad alta energia.” 

Sappiamo che i filtri solari che usiamo sono assolutamente sicuri nelle quantità che usiamo, e tutti i nostri prodotti sono testati su volontari umani nei laboratori Cantor, nel New Jersey, USA. Diretto da una scienziata vegetariana, la Dottoressa Shyla Cantor, si tratta di un laboratorio che non effettua alcun test sugli animali. I fattori SPF e UVAPF vengono determinati esponendo ad una luce UV ad ampio spettro una piccola parte di pelle protetta della persona. I risultati - e quindi il fattore di protezione determinato - dipendono dal tempo di esposizione e dalla reazione della pelle alla luce. In pratica, se ad un prodotto si attribuisce l’SPF 2, vuol dire che la pelle è protetta dalle radiazioni due volte di più rispetto alla sua resistenza naturale. Con un SPF 15 so può quindi restare 15 volte più tempo sotto il sole senza bruciarsi rispetto a quanto si resisterebbe senza protezione. 
È importante rinnovare l’applicazione della tua protezione ogni due ore, perché gli ingredienti che formano la barriera protettiva si deteriorano nel tempo. 

La polvere di calamina è naturalmente ricca di ossido di zinco, offrendoci quindi un filtro solare minerale 100% naturale.

 

Commenti (0)
0 Commenti
Contenuti correlati (3)

Prodotti correlati

3 oggetti
Powdered Sunshine Polverina solare - SPF 15 Lush
Polverina solare - SPF 15
Il solare che non appiccica
9,95 €
70g
The Sunblock Protezione solare solida - SPF 30 Alta Lush
Protezione solare solida - SPF 30 Alta
Il solare da applicare sotto la doccia
11,95 €
100g
Sesame Suntan Lotion Protezione solare - SPF 10 Bassa Lush
Protezione solare - SPF 10 Bassa
L'abbronzatura senza scottatura
19,95 €
250g