INGREDIENTE

Tintura di China Gialla (Cinchona calisaya)

Cinchona calisaya

Spese di spedizione GRATIS per ordini da 60€.

Piacevolmente amarognola
1
Prodotto con questo ingrediente

La corteccia dell'albero della china è una ricca fonte di chinino, la sostanza che viene utilizzata per dare l'inconfondibile aroma amarognolo ad alcune bibite gassate. Sempre il chinino accarezza le papille gustative con un solletico frizzantino.

Descrizione

Descrizione

L'albero della china, anche conosciuto come 'albero della febbre', appartiene alla famiglia delle Rubiaceae. Nativo di Perù e Bolivia, viene molto apprezzato per la sua corteccia, da cui viene estratto il chinino, un famoso alcaloide spesso usato come antimalarico. Secoli fa, era questo l'unico trattamento conosciuto per la malaria. Viene tuttora utilizzato come rimedio naturale contro influenza e raffreddore, per alleviare i dolori e scacciare i batteri. 

Anche se la corteccia può essere raccolta quando l'albero ha sei o sette anni, la massima concentrazione di chinino si rileva quando la pianta ha più di 10-12 anni. La corteccia viene prelevata dall'albero in listelli, che poi vengono messi ad asciugare al sole e macinati per ottenere una polvere. Per ottenere la tintura di rabarbaro, la corteccia in polvere viene disciolta in alcol, aceto o glicerina vegetale.

Tintura di China Gialla (Cinchona calisaya) è presente in questi prodotti
1
Prodotto con questo ingrediente
Tintura di China Gialla (Cinchona calisaya) è presente in questi prodotti
Edizione limitata
Spritz - Collutorio solido con arancia brasiliana e rabarbaro
Collutorio in pastiglie
Frizzantino, rinfrescante, agrumato!
10,00 €
45g